accedi

WOMEST

La scuola del futuro: l’istituto Buontalenti all’Expo di Dubai

L’Istituto Buontalenti è stato presente ad Expo Dubai dal 13 al 15 dicembre 2021 in occasione del progetto Womest promosso dal Ministero dell’Istruzione.

Si è trattata di una straordinaria opportunità per due studentesse della nostra scuola (Maryam D’Agostino della 4M e Yasmine El Mnawar della 5O accompagnate dalle professoresse Sonia Bruno e Francesca Gallo) che hanno preso parte al laboratorio Womest svoltosi all'Accademia del Padiglione Italia ad Expo Dubai.

Le attività si sono svolte in un momento molto importante della programmazione di Expo Dubai: si è trattata infatti della settimana dedicata dall’Expo al settore Education, settimana in cui si sono concentrate le attività proposte dai 191 Paesi presenti relative all’Istruzione e formazione e che ha visto il Ministero dell’Istruzione Italiano protagonista di numerose attività  dedicate alla Scuola e agli studenti.

Womest fa parte di una serie di iniziative formative messe in campo dal parternariato tra il Ministero ed il Commissario Generale di Expo 2020. 

La delegazione italiana, composta da 10 studentesse provenienti dagli istituti Buontalenti di Firenze, Nervi di Ravenna, Filetico di Ferentino, Convitto Colletta di Avellino, Liceo Pitagora di Cosenza insieme alle 20 studentesse provenienti dagli Emirati Arabi Uniti, ha lavorato intensamente nei tre giorni del laboratorio di co-creazione Womest per immaginare soluzioni innovative alla sfida proposta.

Alle 30 studentesse divise in 5 team, impegnate nel laboratorio Womest, è stato posto un grande obiettivo: immaginare le sfide della scuola del futuro. 

La cerimonia di apertura ha visto gli interventi del Ministro dell’Istruzione Patrizio Bianchi e della vice Direttrice e del Direttore Generale dell‘ Unesco.

Come è nato il progetto Womest

L’Istituto Buontalenti è capofila per il progetto Womest del Ministero dell'Istruzione: una serie di laboratori itineranti dedicati alla promozione delle discipline STEM nelle studentesse della fascia di età 17-18 anni. 

Questo progetto è nato nel corso dello Stem Acceleration Lab tenutosi al Buontalenti nel 2018, dove, studentesse provenienti da tutta Italia hanno creato il format del laboratorio Womest. Questo laboratorio collaborativo è stato poi riproposto negli anni successivi nella cornice dell’evento FUTURA del Ministero dell’Istruzione che ha portato in numerose città italiane laboratori, workshop formativi e hackathon, destinati agli studenti e ai docenti di tutti i gradi di istruzione. In ogni tappa, dalle sfide tra le studentesse di Womest è stato selezionato di volta in volta il team migliore, ed in seguito alla finale nazionale di Genova, è stato premiato il team vincitore della prima edizione di Womest che ha avuto l’opportunità di svolgere un tour nelle realtà più innovative della Silicon Valley.

Per la seconda edizione di WOMEST l'evento è ospitato nell’irripetibile cornice internazionale del Padiglione Italia di Expo. La sfida finale, in programma il 15 dicembre in anfiteatro decreterà il team vincitore della sfida.